TELCO

Le aziende TELCO che provvedono alla rete mobile, alle linee fisse e alle connessioni internet sono un settore dell'economia sottoposto a forti innovazioni sia tecnologico che di prodotto. Le aziende TELCO  hanno da sempre coperto un ruolo fondamentale nello sviluppo economico di una società civile e ancor più oggi in questo modo connesso 24 ore su 24. Nel solo 2014 in Italia si sono venduti oltre 25 milioni di smartphone e oltre il 52% della popolazione utilizza uno smartphone con una sim di un operatore telefonico per navigare, postare foto sui social, acquistare online e messaggiare attraverso le diverse applicazioni android disponibili. Ormai le tipologie di abbonamento come ADSL, Fibra Ottica, Mobile WiFi e di acquisto di una sim sono numerosissime soprattutto in un mercato TELCO così competitivo. Allo stesso tempo queste le aziende di telecomunicazione sono una preda ambita dai frodatori specializzati nel settore. Ci sono diverse tipologie di frodi tipiche di cui sono vittime le aziende di telecomunicazione come ad esempio:

  • L'acquisto di ricariche telefoniche con modalità Card Not Present (CNP) e l'utilizzo del relativo traffico e la monetizzazione verso numerazioni a pagamento;
  • L'acquisizione  tramite keylogger o altri malware e il conseguente utilizzo di password e login riservate agli operatori di call center;
  • Attivazione di offerte e promozioni non autorizzate su numeri di telefono mobili legati a identità false o rubate;

L'obiettivo di queste frodi è ovviamente la conseguente monetizzazione immediata del traffico telefonico attraverso:

  • il riversamento e la cosidetta spendita del traffico illecitamente ottenuto verso numerazioni a valore aggiunto come 144 o 899 di società complici che poi portano alla fatturazione a debito degli importi relative ai servizi telefonici erogati;
  • attraverso la vendita diretta del traffico accumulato e del suo credito attraverso la vendita delle schede dov'è caricato il credito per usufruire di servizi telefonici ordinari (ad esempio vendere a 30 Euro una sim dove è caricato un credito telefonico di 40 Euro ottenuto illecitamente)

Le aziende TELCO con milioni di abbonati devono perciò utilizzare sistemi delle prevenzione delle frodi come  UnFraud in grado di valutare in tempo reale il comportamento d'acquisto online del cliente.